BLOG

 

L’Agenzia delel Dogane consegna 520 pannelli solari confiscati

I funzionari Antifrode dell’Ufficio delle Dogane di Genova, con la collaborazione del Voltri Terminal Europa, hanno consegnato al comune di Mele la prima tranche di pannelli solari, frutto di operazione di confisca, che saranno donati a Enti pubblici interessati a utilizzarli.

I pannelli solari, confiscati a seguito di tre differenti procedimenti, sono 13.940 e sono attualmente conservati in 14 container e in un magazzino di giudiziale custodia.
Alla prima consegna ne seguiranno altre. Sono infatti numerose le richieste avanzate da Enti Pubblici, tra cui numerosi Comuni e altre istituzioni quali l’ENEA (Agenzia Nazionale per le Energie Alternative), comandi locali dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.
Le richieste sono motivate dalla necessità di ridurre l’impatto ambientale attraverso il passaggio a fonti di energia solare, esigenza, questa, particolarmente sentita da parte della Pubblica Amministrazione, insieme alle concrete e immediate possibilità di risparmio sui costi di gestione.
Tale disponibilità costituisce, inoltre, un’occasione per l’Amministrazione di dare attuazione a quanto previsto dalle Direttive Europee sugli usi finali per l’Efficienza Energetica.